La carta dei servizi IPCompany

In ottemperanza a quanto disposto delibera 179/03/CSP in materia di qualitá e carte dei servizi di telecomunicazioni ai sensi dell’articolo 1, comma 6, lettera b), numero 2, della Legge 31 luglio 1997, n. 249 pubblichiamo i seguenti documenti:

Connettivitá Internet xDSL

IPCompany promuove i propri prodotti/servizi con un approccio dedicato e personalizzato per ogni Cliente e nel rispetto degli standard di qualità proposti dall' AGCOM.
I nostri staff commerciali e tecnici sono a Vostra disposizione per un incontro gratuito per valutare e predisporre soluzioni e servizi su misura in base alle esigenze ed infrastrutture del Cliente.
In conformità a quanto previsto all'  art. 8 comma 6 e all'Allegato 6 della Delibera AGCOM 244/08/CSP e successive modificazioni, in tema di "Qualità dei servizi di accesso ad Internet da postazione fissa", i sottostanti collegamenti riportano il dettaglio delle prestazioni e di standard minimi di qualità forniti con le offerte ADSL:

Elenco delle offerte internet vigenti

Obiettivi di qualità per i servizi di accesso a internet

Come disposto dalla delibera 131/06/CSP pubblichiamo i risultati per i servizi di accesso a internet da postazione fissa.

Obiettivi di qualità per l'anno 2011

Obiettivi di qualità per l'anno 2012

Obiettivi di qualità per l'anno 2013

 

Servizi Voce

IPCompany promuove i propri prodotti/servizi con un approccio dedicato e personalizzato per ogni Cliente, i nostri staff commerciali e tecnici sono a Vostra disposizione per un incontro gratuito per valutare e predisporre soluzioni e servizi su misura in base alle esigenze ed infrastrutture del Cliente.
In conformità a quanto previsto dalla delibera 254/04/CSP e successive modificazioni, in materia di qualità e carte dei servizi di telefonia vocale fissa ai sensi dell’ articolo 1, comma 6, lett. b), n. 2, della legge 31 luglio 1997, n. 249

Elenco delle offerte internet vigenti

Obiettivi di qualità per l'anno 2011

Obiettivi di qualità per l'anno 2012

Obiettivi di qualità per l'anno 2013

Conservazione dei dati di traffico

Il Garante per la protezione dei dati personali ha stabilito che dall'1 luglio 2008 le compagnie telefoniche potranno emettere fatture dettagliate, senza il mascheramento delle ultime tre cifre dei numeri chiamati, come invece prevede la norma vigente. La nuova normativa introduce il "silenzio assenzo" da parte del consumatore: coloro che vorranno continuare a ricevere bollette con la fatturazione dettagliata e con le ultime tre cifre oscurate, dovranno farne espressa richiesta.
Il Dlgs 196/03 prescrive la necessità di conservare i dati di traffico in base ai principi di necessità e rispetto alle finalità di trattamento. I dati relativi al traffico sono cancellati o resi anonimi quando non sono più necessari. La conversazione dei dati di traffico ai fini della fatturazione verso l'abbonato è consentita per un periodo non superiore ai 6 (sei) mesi, tale periodo può essere esteso per eventuali contestazioni in sede giudiziale.
 

Numerazioni non geografiche

Sono numerazioni la cui tariffazione è indipendente dalla localizzazione geografica del cliente chiamante. Per ciascuna di queste numerazioni si fa riferimento a prezzi stabiliti conformemente alla normativa vigente. I clienti in accesso diretto IPCompany possono chiamare tutte le Numerazioni Non Geografiche della lista qui di seguito.
Il Cliente può decidere di bloccare le telefonate verso queste numerazioni. Se desidera darci altre disposizioni chiami il Servizio Clienti 035.204499.


Blocco permanente di chiamata

Dal 1° gennaio 2010 nuovo blocco per le chiamate a sovrapprezzo da rete fissa - IPCompany nel recepire quanto previsto nelle modalità attuative della Delibera 600/09/CONS “Ulteriori disposizioni in materia di blocco permanente di chiamata”, ricorda ai propri clienti che l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha approvato un nuovo provvedimento di blocco automatico delle chiamate verso le numerazioni più costose e critiche per una maggiore tutela dell’utenza.
Il provvedimento si è reso necessario a seguito delle recenti sentenze del Consiglio di Stato che hanno annullato per motivi procedurali il precedente sbarramento entrato in vigore il 1° ottobre 2008. La nuova Delibera conferma l’attivazione del blocco permanente di chiamata (di default) e prevede l’aggiornamento della lista delle numerazioni bloccate fissata per il 1° gennaio 2010. La Società ricorda che, anche dopo tale data, gli utenti avranno la possibilità di chiedere, con una semplice telefonata al Customer Care, di rimuovere il blocco permanente.
Se desidera conoscere le informazioni di dettaglio su questi servizi, sui servizi supplementari o per ulteriori informazioni, chiami il servizio clienti al numero 035.204488 o visiti il sito www.ipcompany.it.


Nuovi Elenchi Telefonici

L'Autorità Garante delle Comunicazioni ha deliberato le indicazioni per la raccolta e l'utilizzo dei dati dei Clienti per l'inserimento nei Nuovi Elenchi Telefonici Generali. La raccolta dei dati avverrà tramite un modulo che permette al Cliente l’espressione del proprio consenso:
  • sulla pubblicazione dei propri dati anagrafici
  • sulle modalità con le quali farli comparire
  • sul consenso alla ricezione di comunicazioni pubblicitarie
I consensi sono slegati fra loro, consentendo di apparire in elenco ad esempio e decidere di non ricevere comunicazioni pubblicitarie (un simbolo grafico vicino al nome, segnalerà decisione in proposito). I moduli per l'inserimento sono spediti da IPCompany a tutti i suoi clienti in Accesso Diretto, i dati raccolti da IPCompany al numero fax 035204065 saranno gestiti da IPCompany a tutela del cliente e del diritto alla privacy. In caso di mancata comunicazione delle informazioni richieste nel modulo, IPCompany seguirà queste direttive:
  • per clienti che in passato hanno già espresso il loro consenso, verrà mantenuto il consenso già espresso
  • per clienti che non hanno mai espresso alcun consenso, per una maggior tutela della privacy, il consenso si intenderà negato. Per ulteriori informazioni ed assistenza può chiamare il numero 035204085.

Indennizzi

*Indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori*. Con delibera n. 73/11/CONS del 16 febbraio 2011 l’Autorità ha approvato lo schema di Regolamento concernente gli indennizzi applicabili ai rapporti tra utenti ed operatori di comunicazioni elettroniche, sottoposto a consultazione pubblica.

Oltre 1.500 aziende risparmiano sui costi.
Contattaci per una soluzione di connettività. Contattaci